Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

Castellabate dà il benvenuto al "porta a porta": in un mese raggiunto l'80% di raccolta differenziata!

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 333
  • Stampa
333

castellabate

Il Comune di Castellabate raggiunge nel mese di marzo 2019, a soli 30 giorni dall'avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata "porta a porta", quasi l'80% di raccolta differenziata.

Achab Med ha affiancato la Sarim, neo-gestore del servizio di igiene urbana, nelle attività di start up e comunicazione per l'attivazione della raccolta "porta a porta". Un lavoro capillare condotto in step successivi, in un contesto territoriale particolare ed eterogeneo.

"È un traguardo straordinario, raggiunto grazie all'impegno che l'Amministrazione si è assunta fin dal giorno del suo insediamento – ha dichiarato il Sindaco Costabile Spinelli - dalla fine del 2018 ad oggi, la percentuale di raccolta è aumentata del 30%. Voglio sottolineare che il merito è soprattutto della cittadinanza che ha saputo, fin da subito, con responsabilità ed alto senso civico, mettere in pratica le indicazioni loro fornite attraverso una capillare e massiccia campagna informativa che ha visto coinvolte le utenze domestiche, commerciali, le scuole e le numerose strutture ricettive presenti sul nostro territorio"

Soddisfazione anche dell'assessore all'Ambiente Domenico Di Luccia: "Questo risultato è frutto dell'impegno che la nostra Amministrazione ha saputo mettere al servizio dei nostri cittadini. Grazie al nuovo sistema di raccolta differenziata "porta a porta", che copre l'intero territorio comunale, ed al senso civico mostrato dai cittadini, ma anche dai visitatori e turisti della nostra splendida città, siamo riusciti a raggiungere un traguardo che solo alcuni mesi fa era del tutto inaspettato".

Il risultato raggiunto a Castellabate è la dimostrazione ulteriore che, lavorando in sinergia: Comune-Gestore-Società specializzata di comunicazione ambientale, sempre più città campane si configurano come "Comuni virtuosi" in tema di gestione rifiuti.

Guarda il video che testimonia i risultati di Castellabate!