Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

A Vasto (CH) raccolta differenziata al 75% alla Marina

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2486
  • Stampa
2486
vasto 75
 
A Vasto Marina nelle prime settimane di attivazione del servizio “porta a porta” si è raggiunto il 75% di raccolta differenziata. Con questo risultato l’intera città di Vasto (41.000 abitanti con punte di 100.000 nel periodo estivo) si sta attestando al 60% con la raccolta porta a porta estesa a tutto il territorio comunale.
 
"Un bel balzo in avanti, visto che nello stesso periodo dell’anno precedente ci si attestava intorno al 45%. Sono così sottratti allo smaltimento in discarica, in sole due settimane oltre 124 tonnellate di rifiuti indifferenziati, rispetto agli stessi giorni del 2015".
I dati sono stati illustrati a Palazzo di Città, nel corso di una conferenza stampa, dal sindaco Francesco Menna, dal vice sindaco e assessore all’Ambiente Paola Cianci, dall’amministratore delegato della società di gestione Pulchra Ambiente Paola Vitelli, e dal responsabile dell’area tecnica di Pulchra Davide Fanelli.
Sia il primo cittadino che l’assessore hanno parlato di “scommessa vinta grazie alla grande campagna di sensibilizzazione e, soprattutto, senza alcun aggravio di costi per i cittadini. Un risultato oltre ogni aspettativa, visto che l’obiettivo di legge è del 65% - hanno aggiunto - Ottima la risposta da parte degli esercizi commerciali, alberghi e lidi, sia in termini di collaborazione che di qualità dei rifiuti conferiti”.
 
Sui tempi dell’inizio del servizio, oggetto di recenti polemiche, Fanelli ha spiegato che “è necessario dire che sarebbe stato tecnicamente sbagliato iniziare in un periodo diverso, quando a Vasto Marina le abitazioni sono vuote, o quasi. Non ci sarebbe stata sensibilizzazione, con un danno notevole per tutti”. “Con la raccolta differenziata porta a porta a Vasto Marina è stata lanciata una sfida, quella della salvaguardia dell’ambiente e del riciclo dei materiali. Un passo in avanti culturale e di sensibilità ambientale, quindi, verso la riduzione dei rifiuti indifferenziati da smaltire in discarica. La tutela dell’ambiente, oltre che un obbligo di legge, è un valore universale, prioritario rispetto alle strumentali lamentele di qualcuno”, ha aggiunto Fanelli.
 
Con l’avvio del porta a porta a Vasto Marina questo servizio si è ormai esteso a tutta la città. Il personale di Pulchra è costantemente impegnato a intervenire in situazioni di criticità che, seppur fastidiose, sono limitate rispetto alle attese. In particolare si auspica di regolarizzare i conferimenti di alcuni condomini indisciplinati e, da parte della Polizia Municipale, fermare gli abbandoni dei rifiuti lungo le strade da parte di chi si ostina a non differenziare.
 
Dal 15 Luglio sono attivi anche due Ecopunti temporanei, aperti e presidiati da un operatore nelle ore pomeridiane a disposizione dei turisti e dei non residenti. Da qualche giorno è stato messo in funzione nel parcheggio di Lungomare Cordella l’Ecopunto informatizzato, al centro di Vasto Marina, utilizzabile per carta, plastica, vetro, previa identificazione con tessera sanitaria. Dalla prossima settimana sarà attivato anche un ulteriore ritiro di rifiuti pomeridiano per esercizi commerciali. Sono stati attivati lo spazzamento pomeridiano e il lavaggio delle strade. Infine è stato annunciato che dal mese di settembre saranno adottate nuove iniziative per migliorare la raccolta differenziata anche a Vasto paese.
 
Pulchra ha già attivato un sistema di controllo e monitoraggio della qualità dei rifiuti conferiti, mentre è in corso con il Comando di Polizia Municipale un coordinamento per interventi da parte degli agenti. Inoltre, prosegue incessante l’attività di comunicazione e sensibilizzazione coordinata da Achab Med. Oltre 3.000 kit domestici sono stati consegnati dai facilitatori messi in campo da Pulchra, che proseguiranno per tutta la stagione per intercettare anche le brevi presenze di turisti. Con l’iniziativa “Estate con Capitan Eco” proseguono gli appuntamenti a tema di animazione in spiaggia, il 23 e 24 luglio.
Si intensifica, infine, anche la campagna informativa che prevede, tra l’altro, la novità della info-bike di Pulchra Ambiente SpA. Si tratta di una bicicletta pubblicitaria che, condotta dai facilitatori territoriali, percorrerà le strade di Vasto Marina informando i residenti e turisti sulle corrette modalità di separazione dei rifiuti.