Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

Regione Abruzzo: al via i progetti finanziati con i fondi FAS della scorsa programmazione

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2157
  • Stampa
2157

 notes-abruzzo

Dopo una lunga gestazione (Bandi emanati nel giugno 2013 e progetti presentati alla fine dello stesso anno) progressivamente stanno diventando operative le azioni previste dal PAR FAS Abruzzo 2007-2013 – Linea di Azione IV 1.2a. Intervento 3 - Programma di prevenzione e riduzione della produzione di rifiuti.
Esse riguardavano la DGR 418 (Azioni innovative orientate alla prevenzione ed alla riduzione della produzione di rifiuti, quali compostaggio domestico, mercati del riuso, pannolini lavabili ecc.) e la DGR 420 (realizzazione di progetti finalizzati alla diffusione di servizi di raccolta differenziata secondo sistemi domiciliari basati prioritariamente sulla separazione delle frazioni secco-umido e finalizzati alla promozione e diffusione di buone pratiche ambientali).
Le spese ammissibili erano l’acquisto di attrezzature, acquisto di materiale e servizi per azioni di comunicazione e progettazione, con delle percentuali limite.
Il Comune di Tollo (CH), ad esempio, sta attuando una campagna di promozione dell’autocompostaggio, articolata attraverso la distribuzione di materiale informativo (opuscolo con istruzioni sul tecnico-pratiche) la realizzazione di un corso rivolto ai cittadini e la realizzazione di attività di “animazione”.
Quest’ultima viene realizzata attraverso la rete “Amici del Riciclo”, che garantisce il sostegno ai cittadini coinvolti in questa pratica in fase di consegna delle compostiere e messa in funzione, nonché l’effettuazione di visite domiciliari ed attività promozionali specifiche presso scuole o comunità.